giovedì 8 novembre 2012

Cantucci alle mandorle


Tozzetti alle mandorle
Cantucci alle mandorle
 
Dillo Cucinando: Ecco uno dei miei dolcetti preferiti. Li ho sempre comprati perché non immaginavo fosse così semplice farli. Sono venuti moooolto meglio di tutti quelli che ho mangiato…e non sono l’unica a pensarla in questo modo. Pensavo di averne fatti troppi e invece sono “andati via come l’acqua”! Non potrò quindi fare le prove di confezionamento per vedere se rimangono freschi e fragranti anche dopo qualche giorno. L’idea iniziale era di provare a fare delle belle confezioni per prepararli per i regalini di Natale. Pazienza…dovrò rifarli! ;-)

Barbara gy Dillo Cucinando
P.S. La ricetta l’ho presa qui anche se, non avendo il limone biologico, ho tralasciato di aggiungere la scorza grattugiata.

Difficoltà: Bassa

Ingredienti: (per 1 teglia da forno piena- 35 biscotti circa)
- g 500 di farina 00
- g 200 di mandorle con la buccia
- g 250 di zucchero
- g 150 di burro
- 3 uova + 1 per spennellare
- 1 bustina di lievito per dolci
- sale

Preparazione:


questo è un passaggio della ricetta Questo è un passaggio della ricetta
Versate sul piano la farina a fontana. Fate il classico cratere al centro e versateci lo zucchero, le uova, un pizzico di sale e il lievito setacciato. Mescolate poco gli ingredienti ed aggiungete il burro fuso e tiepido. Mescolate con le mani fino ad avere un impasto omogeneo e piuttosto morbido (la consistenza somiglia molto a quella della pastafrolla).

questo è un passaggio della ricetta Questo è un passaggio della ricetta
Incorporate le mandorle all’impasto. Dividete l’impasto in 3 parti uguali. Posizionate uno degli impasti su una teglia rivestita di cartaforno e formate un cilindro stretto e lungo. Fate la stessa cosa con gli altri impasti. Spennellate i filoncini con l’uovo sbattuto.

questo è un passaggio della ricetta Questo è un passaggio della ricetta
Infornate in forno caldo a 180° per 15-20 minuti (finchè avranno un bel colore dorato). Trascorso questo tempo, tirate fuori la teglia dal forno, e tagliate i filoni in bastoncini larghi circa 2 cm. Se volete dare al biscotto la forma tradizionale eseguite dei tagli obliqui. Rimettete in forno i cantucci per altri 5 minuti in modo da farli diventare ancora più croccanti.
 


Consigli:
- Se volete ottenere cantucci di vario tipo, prima di dare la forma ai filoncini, potete arricchire ogni impasto di un vostro tocco personale. Potete aggiungere, oltre alle mandorle, frutta secca di ogni tipo, gocce di cioccolato, canditi… In uno dei tre filoncini, io ho aggiunto dadini di scorza d’arancia candita. E’ venuto buonissimo!

Con questa ricetta partecipo al Contest “Le mandorle” del blog Un tavolo per quattro
 
ed a quello di Melizie in cucina: "Dolci da Asporto"
 

Stampa il post

8 commenti:

  1. Anche per me sono i miei dolci preferiti. Ti sono venuti benissimo. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Hai dato un taglio perfetto, si presentano molto bene. Ciao, vado subito ad inserire questa bella ricetta in elenco, intanto ti ringrazio per la tua partecipazione al mio contest e ti auguro una buona serata :)

    RispondiElimina
  3. anche i miei,ti sono venuti perfetti...baci,buon we:)

    RispondiElimina
  4. buonissimi i cantucci, sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  5. Non li ho mai fatti i cantucci, devo provvedere e mi segno la tua ricetta! Un bascio,

    RispondiElimina
  6. Molto carino il tuo blog con tante idee da condividere tra i fornelli, molto brava! A presto ciao!

    RispondiElimina
  7. Eccoti!!!! Grazie Barbara e grazie per il bel commento che hai lasciato sul blog. Ti ho risposto anche lì, la tua battaglia per avere ortaggi e spezie mi piace molto! Se partecipi mi fa molto piacere e mi piacerebbe donarti qualche seme di pomodoro Regina di Torre Canne che mi hanno regalato al Salone del Gusto. Comincerà la mia lotta per ottenerli a Roma e se 'lottiamo' insieme mi fa piacere!!!! Ti aspetto per il contest se vuoi. Mi fai felice se partecipi e se ci racconti della tua pregevole battaglia. Per qualsiasi cosa sono qui.
    A me piace tantissimo questo tuo spazio. Mi piacciono le ricette che proponi, parlano di tradizione. Adoro la tradizione in cucina, da lì parte tutto, senza quella a mio avviso non si va da nessuna parte. E' la base, che ne pensi? Questi cantucci sono perfetti e devono essere molto buoni. Te ne rubo uno e me lo gusto idealmente con il pensiero prima di andar via :)) Ciao e a presto!
    Sabina

    RispondiElimina
  8. Ciao ci sono due premi per te!!!
    Dana et Dana

    RispondiElimina